Moët & Chandon - Fort Chabrol - LVMH - Journées Particulières
Aller au contenu

Moët & Chandon – Fort Chabrol

Le prenotazioni per questo luogo aprono il 29 settembre, dalle ore 13:00 (di oggi).
Crea il tuo account per prepare la visita.

Le prenotazioni per questo luogo aprono il 29 settembre, dalle ore 13:00 (di oggi).
Nel frattempo, puoi scoprire tutti i luoghi.

Fort Chabrol, oltre ad essere un luogo di formazione e un laboratorio di ricerca in ambito di enologia e viticoltura, è anche un centro sperimentale per gli innesti. Il sito è stato riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2015.

 

La rinomata « École pratique de viticulture Moët & Chandon », fondata nel 1900 e comprendente un laboratorio di ricerca in ambito di viticoltura ed enologia, fu rapidamente ribattezzata Fort Chabrol. Il sito, riconosciuto fra le 14 colline, Maison e cantine più emblematiche della regione Champagne, è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nel 2015. Fort Chabrol ha svolto un ruolo fondamentale nella lotta contro la phylloxera e nella diffusione fra i viticoltori delle tecniche corrette da seguire. Fort Chabrol è un simbolo di resilienza e per questo è stato scelto per l’atteso lancio di « Natura Nostra », il programma per la biodiversità della Maison.

Moët & Chandon – Fort Chabrol
Moët & Chandon – Fort Chabrol
Moët & Chandon – Fort Chabrol

L'abuso di alcolici è pericoloso per la salute. Bevi con moderazione.