Il Château de la Colle Noire x Louis Dewynter - LVMH - Journées Particulières
Aller au contenu

Il Château de la Colle Noire x Louis Dewynter

 

« Sono stato molto colpito dal modo in cui gli spazi interni ed esterni del castello comunicano: si ritrovano motivi comuni, costruzioni di prospettive, e anche richiami olfattivi. Mi piace molto l’idea che Christian Dior sia riuscito a portare l’esterno all’interno. »

 

Louis Dewynter, laureatosi nel 2019 presso l’École Nationale Supérieure Louis Lumière, realizza nature morte e progetti pubblicitari per riviste e istituzioni culturali. La sua opera integra codici della fotografia commerciale che vengono sperimentati in forme più libere, vicine allo stile documentario o a un approccio più astratto e plastico.

 

Al Château de la Colle Noire, Maison prediletta di Christian Dior situata nell’entroterra provenzale, il giovane artista si è lasciato ispirare dal giardino per celebrare i fiori (mughetto e rose di maggio) che ancora oggi sono all’origine delle creazioni della Maison Parfums Christian Dior. Louis Dewynter esalta il lavoro di osservazione, pazienza e cura costante di Damien, il giardiniere, per riuscire a organizzare uno spazio naturale alla ricerca del giusto mezzo tra natura selvaggia e curata dall’uomo.

 

Le fotografie, sia a colori che in bianco e nero, rendono sfumati i punti di riferimento temporali tra passato e presente, riflettendo quanto accade tra gli interni del castello e l’esterno della proprietà, come fosse un gioco di memoria. Questo approccio consente al fotografo di rendere omaggio ai team della Maison e al loro impegno costante per far conoscere i simboli del luogo senza tuttavia trasformare il castello in un museo.

Credito: Louis Dewynter

Scoprire questo luogo