Il laboratorio delle Edizioni rare visto x Etienne Francey - LVMH - Journées Particulières
Aller au contenu

Il laboratorio delle Edizioni rare visto x Etienne Francey

 

« Ho apprezzato molto l’apertura alla novità di Hennessy e il suo approccio dell’arte, vera e propria forza motrice della Maison. »

 

Il fotografo svizzero Etienne Francey, grande amante della natura, sviluppa un approccio artistico che cerca di trasformare la realtà e il mondo selvaggio grazie a vari arjpgici (deformazione, rifrazione, colore…) che a volte lo avvicinano alla pittura e alle correnti astratte.

 

Ritroviamo tale senso della trasformazione nell’utilizzo dell’arancione per evocare il colore del cognac, ma anche il fuoco, elemento essenziale per la fabbricazione dei barili che contengono la preziosa bevanda. L’artista è stato colpito dai numerosi mestieri esercitati presso il laboratorio delle Edizioni rare: vi lavorano infatti un calligrafo, un esperto di pelletteria e artigiani che curano a mano i minimi dettagli.

 

L’obiettivo di Etienne Francey si è soffermato in particolare sulla posa dei fili di seta per immortalare questo gesto elegantissimo. Il fotografo ha immaginato uno scatto che mette in risalto il contrasto tra una bottiglia voluminosa e pesante e la leggerezza del filo che avvolge delicatamente il vetro.

Credito: Etienne Francey
L'abuso di alcolici è pericoloso per la salute. Bevi con moderazione.

Scoprire questo luogo