Kenzo - LVMH - Journées Particulières
Aller au contenu
h

Kenzo

Da mezzo secolo KENZO sprigiona energie positive rivendicando una moda senza frontiere, audace, policroma e contagiosamente libertaria ispirata alla celebrazione della natura e della diversità culturale. Fondata a Parigi nel 1970 da Kenzo Takada, la Maison continua a coltivare, rivisitandoli in chiave moderna, i codici che l’hanno resa unica: il mix di stampe, l’armonia dei raffinati colori e una creatività, sofisticata ed esuberante, intrisa di ottimismo e impertinenza.

Nella prima scena del video si vede una sartoria. La musica ha un ritmo incalzante. Viene presentato un software che permette agli artigiani di realizzare i loro cartamodelli. Un artigiano procede allo stampaggio e al taglio di un cartamodello. Poi srotola un tessuto nero con una fantasia a papaveri blu. Ci sono varie inquadrature ravvicinate del tessuto. Altri due artigiani sovrappongono un secondo tessuto trasparente che viene spianato con un righello. Un macchinario laser incide nel tessuto i pezzi del cartamodello. Gli artigiani li staccano delicatamente e poi li assemblano con ago e filo bianco. Scopriamo i modelli disegnati di vari capi di abbigliamento in preparazione, in particolare un blazer blu. Vengono effettuati vari primi piani sul logo rosso di Kenzo Paris. Gli artigiani stirano e assemblano i capi con macchine da cucire. Nell’ultima inquadratura appare una lunga mantella blu, seguita dal logo Kenzo Paris.

Kenzo